Una Papera per amica

Lo so, non scrivevo da un pò, pardon.

Non sono state le feste di Natale la giustificazione dell’assenza, ma proprio un cataclisma.

L’altro giorno ero a tavola con i miei e improvvisamente sono scoppiata a ridere; tranquilli non sono impazzita non del tutto. Mio padre mi guarda ( preoccupato lui si ) e mi fà ” che hai fatto ?”. Ci indico ad uno ad uno e gli dico ” Eccoci quà : l’esodata, la disoccupata e il cassainderoga ” e continuo a ridere con le lacrime agli occhi, perchè in una famiglia sola le categorie le abbiamo beccate tutte. Lo so può non sembrare normale prendere la vita così ma è un modo come un’altro per non impazzire.

Proprio a Natale i miei hanno cambiato azienda; questi signori hanno ridotto l’orario di mio padre ( che come altre 800 persone stà aspettando il rinnovo della cassa in deroga ) e mandato mia madre ( che non ha una macchina ) a lavorare così lontano e per tre ore a settimana, che a conti fatti, con le spese per i trasporti, avrebbe speso più di quello che guadagnava ed è stata costretta a lasciare. Per quanto mi riguarda sono disoccupata come prima ( lauree e tutto ). Tutto questo è accaduto tra Natale e Capodanno, quindi capirete come la voglia di scrivere latitasse.

In tutto questo c’è stato un’episodio divertente: su mio suggerimento mio padre si reca all’Inps per vedere quanto gli manca alla pensione, presenta la sua richiesta e l’impiegato lo guarda malissimo come se voler andare in pensione fosse una colpa ( premessa mio padre ha 57 anni ). Il mio papà guarda l’impiegato e gli fa ” Ma io ho lavorato tanto! “. Infatti come l’impiegato ha potuto controllare mio padre lavora in regola da quando aveva 18 anni quindi tra qualche anno è arrivato ( salvo modifiche di legge che speriamo tanto non ci siano ).

E si, miei carissimi lettori, seduti attorno al tavolo mi veniva da ridere e pensavo che forse scatterò un’istantanea della mia famiglia, ci scriverò sopra quello che sapete e la spedirò a chi ci governa con i miei migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo!

Ps Per voi tutti spero davvero che sia un’Anno Strepitoso!

Annunci

Commenti su: "L’Esodata il Cassaintegrato e la Disoccupata!" (6)

  1. Ridere allenta la rabbia … che ingiustizia però!
    Auguriamoci una ripresa vera per tutti, non può finire così, coraggio
    un abbraccio di solidarietà
    Affy

  2. Anche io sono disoccupata!!!! 😦
    Incrocio le dita per la tua situazione :-*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: